Vomito

il vomito è una bellissima reazione.
si forma dentro di te qualcosa che magari hai ingerito con piacere, ma al tuo organismo, che ti contiene e conosce bene, non piace. e decide di espellerlo perché mantenerlo o digerirlo sarebbe deleterio.
ogni buona ripartenza necessita di “vomitare” le parti indigeribili o nocive. quanta televisione è entrata dentro di noi? quanti brutti aneddoti? quante credenze ormai superate? quante false verità o interpretazioni spacciate per verità? quanto condizionamento? quanto cattivo modo di pensare e reagire abbiamo accumulato? ricordo un’immagine della Tradizione in cui per iniziare un determinato percorso si dovevano vomitare tutti i libri letti precedentemente. in quest’ottica auguro un buon vomito a tutti.
il mio regalo di natale è un secchio vuoto.
ma va bene anche un catino o recipiente in plastica.

Stefano Cecere
Stefano Cecere
Play well, Die Happy! Ricercatore, Sviluppatore, Educatore, Politico, Umanista, Papà.

Ricerco, Sviluppo e Condivido nell’intersezione tra Giochi, Educazione, Tecnologie Digitali, Creatività, Filosofia e attivismo Umanista per una Politica 2042. Senza troppe aspettative ma almeno mi diverto nel tentativo :) ah e papà 2x